Il Parco Faunistico Cappeller ha realizzato uno stagno in cui ospita alcuni individui di Tartaruga palustre europea (Emys orbicularis), minacciata nella nostra pianura dalla scomparsa degli habitat naturali e dall’introduzione di specie alloctone come la Tartauga dalle orecchie rosse americana (Trachemys scripta). Il progetto è stato realizzato in collaborazione con l’Ekoclub (www.ekoclubspinea.com)