Tartaruga palustre europea

NOME COMUNE:
Tartaruga palustre europea
NOME SCIENTIFICO:
Emys orbicularis
ORDINE:
Testudines
FAMIGLIA:
IEmydidae
DESCRIZIONE: 
E’un rettile che può superare i 15 cm di lunghezza con un peso di 550 grammi per le femmine, mentre i maschi raggiungono, in media, i 13 cm di lunghezza per un peso di 350 grammi.
DISTRIBUZIONE:
Vive in zone ricche di vegetazione acquatica e nei corsi d’acqua lenta, come stagni, paludi e fiumi, dell’Europa (ad eccezione dei paesi scandinavi), dell’Africa nordoccidentale e dell’Asia occidentale.
ALIMENTAZIONE: 
Si nutre principalmente di invertebrati acquatici, girini e piccoli pesci.
RIPRODUZIONE: 
Depone di norma 10 uova e l’incubazione dura 90 giorni.
CURIOSITA’:
In passato, le Emys orbicularis venivano cacciate dall'uomo per scopi alimentari, mentre oggi è principalmente minacciata dal progressivo scomparire del suo habitat naturale dovuto al prosciugamento delle zone umide e alla regolazione dei corsi d'acqua.
Tutto l'ecosistema acquatico risente del progressivo inquinamento delle acque, in particolare dell'immissione negli ambienti acquatici di sostanze tossiche, quali HYPERLINK "http://wapedia.mobi/it/Pesticida" pesticidi e HYPERLINK "http://wapedia.mobi/it/Diserbante" diserbanti.
Altra rilevante minaccia è costituita dalla soppressione della vegetazione effettuata con mezzi meccanici che ferisce gli esemplari adulti e ne distrugge i nidi.