Guereza

NOME COMUNE:
Guereza
NOME SCIENTIFICO:
Colobus guereza
ORDINE:
Primates
FAMIGLIA:
Cercopithecidae
DESCRIZIONE: 
E’ un primate con una lunghezza corporea di 50-70 cm, una lunga coda bianca di circa 90-100 cm ed un peso di 9-13 kg.
Il pelo è di colore nero, contrastato nettamente dal bianco che forma il lungo mantello che corona il dorso dalle spalle alla base della coda e la sua faccia è glabra e grigia, circondata di bianco.
DISTRIBUZIONE:
Vive in svariatissimi habitat, dalla foresta pluviale alla foresta di montagna (fino a 3000 metri di altitudine), alla savana alberata, dell’Africa centrale.
ALIMENTAZIONE: 
Si nutre principalmente di foglie, ma anche di frutta.
RIPRODUZIONE: 
Dopo ujn periodo di gestazione circa 6 mesi, nasce un solo cucciolo, completamente bianco, che assumerà la colorazione definitiva dopo alcuni mesi.
CURIOSITA’:
Il Colobus guereza è un animale diurno e prevalentemente arboricolo. Infatti, vive all’interno della foresta, ma negli habitat dove gli alberi non sono abbastanza fitti può scendere al suolo.
Lo stomaco delle guereza è specializzato in due regioni differenti che lo aiutano a digerire la cellulosa e le fibre delle piante che assumono in grande quantità.
Le guereza vivono in gruppi di 8-15 individui, guidati, a turno, da individui differenti.
Spendono la maggior parte del loro tempo sedute sulla cima degli alberi. Solo di notte si danno il turno per dormire, in modo che ci sia sempre un individuo sveglio tutto il tempo per avvistare i predatori.
Il nome scientifico Colobus, che significa “mutilato”, deriva dal fatto che questi animali hanno solo 4 dita in ogni mano: infatti la mancanza del pollice sembrerebbe un adattamento per permettere migliori movimenti sugli alberi.
I predatori delle guereza sono spesso aquile, leopardi e talvolta gli scimpanzè.