Cervo

E’ il più grande erbivoro selvatico presente nei nostri boschi. Svolge principalmente attività crepuscolare-notturna e cambia leggermente la sua alimentazione in base alle stagioni: in autunno e in inverno si ciba soprattutto di frutti selvatici, erba secca e corteccia; mentre in primavera ed estate di gemme ed altre specie foraggiere.

E’ caratterizzato da un evidente dimorfismo sessuale, principalmente nella stagione riproduttiva. Il maschio infatti presenta palchi che usa per combattere contro gli altri individui alla conquista della femmina e di conseguenza la possibilità di riprodursi.

Fu Charles Darwin a introdurre il concetto di selezione sessuale “Questa non dipende da una lotta per l’esistenza, ma da una lotta tra i maschi per il possesso delle femmine, ed il risultato non è la morte del competitore sconfitto,  bensì la scarsità od assenza di prole.”