Lupi dell’America del nord

Il lupo è un animale sociale che vede la sua sopravvivenza e il suo successo come predatore, alla precisa organizzazione in branchi, gruppi composti di 8-12 esemplari. All’interno del branco vi è una gerarchia ben definita, che è incentrata attorno alla coppia dominante, quella riproduttrice, che resta unita per tutta la vita. Il branco marca il territorio con particolari secrezioni ghiandolari e coopera durante la caccia di animali di notevoli dimensioni, come ad esempio alci e caribù. La coppia dominante sarà quella che inizia a mangiare per prima la preda, mentre gli altri individui del gruppo aspettano il loro turno. L’ululato, che si sente fino ad una distanza di dieci chilometri, serve per annunciare la sua presenza ad altri branchi ed evitare quindi lo scontro.