Ghepardo

E’ conosciuto come l’animale più veloce del mondo, infatti la sua corsa può superare i 100 chilometri all’ora. Riesce a mantenere questa velocità solo per 10-20 secondi prima di stancarsi. Quindi se una sua preda veloce come una gazzella o un’antilope, riesce a mantenere il vantaggio perché più resistente, riuscirà a sfuggire al suo predatore. Evita la competizione con altri carnivori per non correre il rischio di rimanere ferito e compromettere la sua abilità di veloce predatore. Questo animale, attualmente, vive in popolazioni poco numerose e frammentate, spesso minacciate dalla pressione demografica della popolazione circostante.

La convivenza fra l’uomo e il ghepardo è sempre stata piuttosto pacifica, in quanto si mostra molto meno aggressivo di altri felini di pari dimensione.

Per alcune tribù africane, il ghepardo è un animale molto rispettato a causa della sua grande velocità, che gli consente di sfuggire alla cattura; possedere una pelle di questo animale è segno di grande prestigio ed abilità nella caccia.

La pelliccia risulta essere ruvida al tatto e simile a quelle dei canidi; ha goduto di un particolare successo nel mondo della moda, in particolare negli anni ’60 e ’70, quando i soli Stati Uniti importavano una media di 3000 pelli l’anno.