I dinosauri del parco faunistico Cappeller

Entra nella preistoria, vieni a conoscere i dinosauri del parco.

Ceratosauro

CERATOSAURUS
Vissuto nel Giurassico
Significato del nome: lucertola cornuta
Alimentazione: Carnivoro

Un dinosauro di medie dimensioni ma molto pericoloso. Questo carnivoro aveva grandi mascelle munite di denti a forma di lame ed il suo corpo era morfologicamente adatto alla corsa. Il nome si deve al corno che gli sovrasta il naso ed ai due cornetti ai lati degli occhi, questi non sono altro che estensioni delle sue ossa.

Gastonia

GASTONIA
Vissuto nel Cretaceo Inferiore
Significato del nome:
Alimentazione: Erbivoro

Forse il dinosauro più corazzato mai esistito, di corporatura massiccia, il gastonia aveva delle protezioni caratteristiche quali: grandi spuntoni appiattiti e acuminati sui fianchi e placche appuntite sulla coda, anche il cranio era corazzato per affrontare combattimenti testa a testa. Gli occhi erano direzionati in avanti, al contrario degli altri erbivori.

Parasaurolophus

PARASAUROLOPHUS
Vissuto nel Cretaceo Superiore
Significato del nome: Rettile con la cresta
Alimentazione: Erbivoro

Dinosauro erbivoro di grandi dimensioni. Lo si riconosce per l’importante protuberanza ossea che ha sul capo. la bocca era munita di un becco corneo adatto a strappare i rami e munita di un centinaia di piccoli denti sovrapposti per ben triturare le foglie. Il corno non veniva utilizzato durante il combattimento ma serviva soltanto per emettere forti suoni.

Stegosauro

STEGOSAURO
Vissuto nel Giurassico Superiore
Significato del nome: sauro con il tetto
Alimentazione: Erbivoro - piante basse soprattutto felci

Lo si distingue dagli altri dinosauri per la doppia fila di placche ossee che gli scendevano lungo il dorso. La coda finiva con quattro aculei mortali che utilizzava per difendersi dai predatori. Le placche sul dorso servivano anche per regolare la temperatura corporea. Cervello piccolo paragonabile a quello di un cane.

Stiracosauro

STIRACOSAURUS
Vissuto nel Cretaceo Superiore
Significato del nome: Lucertola munita di punte
Alimentazione: Erbivoro

Lo stiracosauro era un dinosauro di medie dimensioni. Munito di collare osseo che hli circonda il capo con ossa acuminate che utilizzava in caso di combattimento per proteggere il collo. la bocca di questo grosso erbivoro era munita di un becco osseo che utilizzava per strappare le foglie dai rami. Aveva soltanto i denti posteriori che gli servivano per triturare le foglie.

T-rex

TIRANNOSAURO REX
Vissuto alla fine del Cretaceo
Significato del nome: Rettile tiranno
Alimentazione: Carnivoro - prede e carogne

Uno dei più grandi dinosauri carnivori mai esistiti. Aveva una vista e un olfatto particolarmente sensibili. Gli arti posteriori erano molto forti e sviluppati mentre quelli anteriori erano molto piccoli. Aveva un enorme bocca piena di denti affilati, lunghi più di 20 cm con i quali strappava la carne alle sue prede. Aveva il cervello più voluminoso di tutti gli altri dinosauri.

Velociraptor

VELOCIRAPTOR
Vissuto nel Cretaceo
Significato del nome: Predatore Veloce
Alimentazione: Carnivoro - grande cacciatore

Il Velociraptor era un dinosauro bipede di piccole dimensioni. Uno dei dinosauri più intelligenti.
La sua caratteristica più pericolosa era il suo attacco in gruppi, che uniti alla forte velocità e ai suoi potenti artigli non lasciava scampo alle prede.